Il consiglio di Veraestetica – Pedicure

L’estate non è ancora arrivata, ma potete approfittare del tempo libero che avete per iniziare a prendervi cura dei vostri piedi.

La prima cosa da fare è un pediluvio in acqua calda, aggiungendo sali da bagno, bicarbonato e olio essenziale di tea tree (ottimo antibatterico e antimicotico), in questo modo darete alla pelle e alle unghie il tempo di ammorbidirsi.

Successivamente togliete i vecchi residui di smalto con dell’acetone, asciugate leggermente il piede e con un bastoncino di arancio tirate indietro le pelli e pulite il letto ungueale da eventuali residui di cuticola, mi raccomando senza tagliarle!

Fatto ciò procedete con il taglio delle unghie, il quale va eseguito “dritto”, in modo da evitare che l’unghia si incarnisca crescendo. Limare le unghie in punta e levigare con un buffer il letto ungueale, con una pietra pomice andate a lavorare sugli eventuali ispessimenti, senza sfregare troppo, altrimenti il vostro piede per protezione, produrrà più duroni.

Finiti questi passaggi ricorrete al vostro Scrub passandolo sui piedi, risciacquate e asciugate bene.

Applicate la crema per i piedi, meglio se al mentolo, dalle dita alla caviglia, così che i vostri piedi saranno freschi e leggeri, pulite la superficie delle unghie dalla crema, applicate un base trasparente e infine il vostro smalto preferito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

[]